Riconoscimento della Chiropratica: Articolo 2 comma 355

Legge 24 dicembre 2007, n. 244
"Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge
finanziaria 2008)"
pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 300 del 28 dicembre 2007 - Supplemento ordinario n. 285


SENATO DELLA REPUBBLICA

Attesto che il Senato della Repubblica,
il 21 dicembre 2007, ha approvato il seguente disegno di
legge, d’iniziativa del Governo, già approvato dal Senato e
modificato dalla Camera dei Deputati:


Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e
pluriennale dello Stato (legge finanziaria 2008)
…omissis…

Art. 2
…omissis…

“ E’ istituito presso il Ministero della Salute, senza oneri per la finanza pubblica, un registro dei dottori in chiropratica. L’iscrizione al suddetto registro è consentita a coloro che sono in possesso di diploma di laurea magistrale in chiropratica o titolo equivalente. Il laureato in chiropratica ha il titolo di dottore in chiropratica ed esercita le sue mansioni liberamente come professionista sanitario di grado primario nel campo del diritto alla salute, ai sensi della normativa vigente. Il chiropratico può essere inserito o convenzionato nelle o con le strutture del Servizio sanitario nazionale nei modi e nelle forme previsti dall’ordinamento. Il regolamento di attuazione del presente comma è emanato, entro sei mesi dalla data di entrata in vigore della presente legge, ai sensi dell’art. 17, comma 3, della legge 23 agosto
1988, n. 400, dal Ministro della salute. ”