In questa sede si mette in evidenza la visione della Chiropratica sviluppata negli anni dal Dottor Lello Crispini attinente alla filosofia, all'ipotesi funzionale ed alla neurologia, che approfondirete nelle apposite sezioni del sito.

Il compito primario del chiropratico è quello di individuare con opportune valutazioni sia cliniche che strumentali, l'alterazione della posizione e del movimento dei corpi vertebrali, del bacino e di eventuali articolazioni periferiche, e di ripristinare con opportune manovre una funzione fisiologica ed una più bilanciata postura per favorire la scomparsa dei sintomi fisici che affliggono il paziente ed aumentare nel contempo la forza vitale dell'organismo attraverso il ripristino di un più adeguato controllo del Sistema Nervoso Centrale.

Per chi desiderasse una descrizione approfondita sulla chiropratica può visitare il sito www.chiropratica.it

La prima visita chiropratica valuta:  

  • La postura del paziente
  • La funzionalità della colonna vertebrale
  • L'integrità degli equilibri muscolari
  • L'occlusione dentale
  • L'appoggio dei piedi
  • Riflesso oculo posturale
  • Il sincronismo della deambulazione
  • I riflessi Viscero-Somatici
  • Lo psico-somatismo